TEMA 2019: LA LIBERTA'

“Il piacere della bicicletta è quello stesso della libertà. La bicicletta siamo noi, che vinciamo lo spazio e il tempo: soli, senza nemmeno il contatto con la terra che le nostre ruote sfiorano appena (...) Non è il viaggio o la sua economia nel compierlo che ci soddisfa , ma la facoltà appunto di interromperlo e di mutarlo, quella poesia istintiva di una improvvisazione spensierata, mentre una forza orgogliosa ci gonfia il cuore di sentirci così liberi.” (Alfredo Oriani).


Nelle parole dello scrittore Alfredo Oriani, sangue romagnolo doc, un inno alla libertà sui pedali.

La Via del Sale, per l'edizione 2019, sceglie come tema la libertà. Se si ama la libertà, infatti, non si può non amare la bici.

Un tema che si sposa perfettamente alla nuova illustrazione della Granfondo Via del Sale.
Un'illustrazione artistica che racconta tutti i punti di forza di una manifestazione davvero inimitabile:
- Quattro percorsi per ogni livello
- Cinque salite, tra cui la mitica "Cima Pantani"
- Un programma di eventi per tutti
- La spiaggia del Fantini Club
- L’area expò da record

Continuate a seguire le novità sul nostro sito e sui nostri social network per scoprire tutte le iniziative legate al nuovo tema 2019: "La Libertà!"