VINCE LA CONDIVISIONE ALLA 20° GRANFONDO SELLE ITALIA VIA DEL SALE

Comunicati GF - Post gara

comunicato stampa 160404
View this email in your browser

VINCE LA CONDIVISIONE ALLA 20° GRANFONDO SELLE ITALIA VIA DEL SALE

Igor Zanetti si aggiudica una bellissima vittoria arrivata fianco a fianco con Marco Borrone, per una giornata all'insegna del piacere di condividere divertimento, amiciziaÂ…e passione per lo sport.

Uno scenario emozionante ha accolto fin dalle prime luci dell'alba i ciclisti sul lungomare di Cervia, in una coreografia di musica e colori che ha reso ancora più spettacolare il momento della partenza, ufficializzato alle ore 8 in punto dal vicesindaco di Cervia Gabriele Armuzzi.  
Si è conclusa, domenica 3 aprile, l’edizione numero venti della Granfondo Selle Italia "Via del Sale", che ha visto al via un ‘serpentone’ di 5.000 partecipanti, tra ciclisti e cicloturisti, con tanti ospiti e amici ‘speciali’ ai nastri di partenza, come il campione di sci di fondo Cristian Zorzi (Oro a Torino 2006).
La cronaca sportiva della 20 Selle Italia Via del Sale non poteva che concludersi meglio, con un bellissimo arrivo fianco a fianco di Igor Zanetti e  Marco Borrone, entrambi del team Cannondale-Gobbi-Fsa, staccati di 4 secondi dal terzo classificato Giuseppe Corsello, del Gianluca Faenza team.
In ambito femminile triplo podio del Team Somec-Mg.K Vis-Lgl, con la vittoria di Simona Parente , il  secondo  posto di Barbara Lancioni e la terza posizione di Odette Bertolin.
Nel percorso medio da 107 km primo gradino del podio per Silver Lazzari del Team Rock Racing, seguito da Davide D’Angelo (Asd Team Go Fast) e Marco Trevisan (High Road Team Asd). Mentre tra le donne, si aggiudica la vittoria alla medio fondo  Marica Tassinari del Team Passion Faentina. Seconda arrivata Michela Bergozza (Asd Hot Wheels Team), seguita da Enrica Furlan (Spezzotto Bike Team Morgantini World).
“Quando qualcuno condivide, tutti vincono!”. L’aforisma del tedesco Wolfgang Petersen ha dunque rappresentato al meglio i segni distintivi del tema della “Condivisione” scelto dagli organizzatori per l’edizione 2016, come ‘voglia di stare insieme’, di condividere la passione per la bici e di vivere insieme momenti irripetibili. Perché la parte migliore di ogni esperienza, che sia un viaggio o una gara, è sempre nelle persone che si incontrano e nel piacere di vivere con altri le emozioni, la fatica, la gioia… e soprattutto il divertimento!
Grande soddisfazione per gli organizzatori per un’edizione che ancora una volta si chiude con ‘il botto’. Ma soprattutto un’edizione che ha saputo regalare davvero grandi emozioni, a partire a dal Gran Galà della ventesima Via del Sale, che lo scorso venerdì, nella splendida location degli antichi Magazzini del Sale di Cervia, ha commosso e ‘rapito’ tutti i presenti.  A partire dalla testimonianza dell’ospite d’onore Alex Zanardi, che ha raccontato la storia della sua rinascita e della sua associazione BIMBINGAMBA Onlus, a cui saranno devoluti i fondi raccolti nell’edizione 2016 della Via del Sale, per  ridare il sorriso a bambini che provengono da ogni parte del mondo, che hanno perso uno o più arti.

Record di aziende partecipanti anche per il "Bicycle Show Expo", la più grande fiera all’aperto d’Italia interamente dedicata al mondo della bici che ha visto più di 100 stand di marchi nazionali ed internazionali.
Si è così concluso un grande weekend di sport e divertimento,  che ha avuto come suo  “fulcro” e cuore del villaggio hospitality, la spiaggia del Fantini Club di Cervia, come ormai da tradizione.  
Neanche il tempo di rifiatare e già si pensa in grande per la 21° edizione della manifestazione, che è in programma per il 2 aprile 2017. Le mille preiscrizioni disponibili si sono infatti esaurite in poche ore.
 
ALLEGATI
Foto 1 - Alex Zanardi
Foto 2 - Alex Zanardi (2)
Foto 3 - Partenza
Foto 4 - Vincitori
Foto 5 - Podio vincitori
Foto 6 - Partenza
Foto 7 - Dimostrazione cani guardia di finanza
Foto 8 - Expò
Foto 9 - Partenza Percorso Gourmet
 
Ufficio Stampa Sportur: Miriam Evangelisti Tel 0544.974395, marketing@sportur.com
 
 
 


Disiscriviti | Unsubscribe | Zu löschen | Désabonner