200 ISCRIZIONI CHARITY: DAL 15 MARZO LA CORSA AGLI ULTIMI POSTI, IL CUI RICAVATO SOSTIENE L’ASSOCIAZIONE DI ALEX ZANARDI BIMBINGAMBA ONLUS

Cresce l’attesa per la ventunesima edizione della Granfondo Via del Sale, che domenica 2 aprile “invaderà” di ciclisti le strade della Romagna, dalla spiaggia Fantini Club di Cervia alle splendide colline dell’entroterra romagnolo.
Chi ancora non è riuscito ad iscriversi potrà acquistare uno dei 200 ultimissimi numeri charity, che permetteranno di contribuire a ridare il sorriso ai bambini provenienti da ogni parte del mondo, che hanno che hanno subito amputazioni e che non possono usufruire dell’assistenza sanitaria. Anche per l’edizione 2017, la Granfondo Via del Sale ha, infatti, scelto di affiancare alla sfida sportiva quella solidale, offrendo duecento iscrizioni a prezzo maggiorato a sostegno dell’associazione di Alex Zanardi BIMBINGAMBA Onlus.
Le differenti quote (a partire da sessanta euro) saranno disponibili da mercoledì 15 marzo sul sito granfondoviadelsale.com, e consentiranno di partire in griglia blu, in griglia rossa d’onore, oppure davanti a tutti in griglia Vip, per vivere un’esperienza davvero unica, con ingresso in griglia riservato e la nuvola dei ciclisti alle proprie spalle.
Oltre al pacco gara - che conterrà il gadget tecnico della 21ma edizione, una borraccia Enervit, barrette energetiche Enervit Power Sport, il Sale Dolce di Cervia ed un buono di € 10 da utilizzare presso la spiaggia Fantini Club - per la prima volta tutti i partecipanti saranno premiati all’arrivo con la medaglia ricordo della gara. Altra novità dell’edizione 2017 è il servizio massaggi sportivi pre e post gara, che saranno forniti gratuitamente sabato e domenica da una squadra di 20 massaggiatori-massofisioterapisti dell'Istituto Enrico Fermi.